Mutui online  Mutui e Prestiti, guida e consigli per una scelta tranquilla.       
      | Home Page |      
Qui la Vostra Pubblicità, contattateci info@mutuobanca.com
  :: GUIDA AL MUTUO
  Mutuo Casa
  Mutui e Prestiti
  Mutuo Tasso
  Tasso Fisso
  Tasso Variabile
  Tasso Misto
  Agevolazioni Fiscali
  Mutuo Ipotecario
  Mutuo Fondiario
  Mutuo Agrario
  Calcola Mutuo
  Rata Mutuo
  Interessi Mutuo
  Mutuo alla Francese
  Informazioni Mutui
  Costruzione Casa
  Ristrutturazioni
  Mutuo Giovani - Sposi
  Mutuo Impresa
  Mutuo 100%
  Tasso Zero
  Guida, Aiuto, Consulenza
  

:: BANCHE
 Banca Intesa
 Mutui Woolwich
 Unicredit Banca
 Banca di Roma
 Banca Mediolanum
 Banca San Paolo
 Monte Paschi
 Mutui Fineco
 Banca Fideuram
 Banca Antonveneta
 Banca d'Italia
 BNL
 Credem
 Altre Banche



Trova il Miglior Mutuo consultando la nostra guida.

IMPOSTA INDENNITA' DI RITARDATO PAGAMENTO

Se si dovessero presentare dei ritardi nei pagamenti pattuiti nella compravendita, bisognerà pagare un'imposta di indennità di pagamento a titolo di risarcimento spese e/o danno.

Il mutuatario ha fino a sette possibilità di ritardare il pagamento di una rata durante la restituzione di un mutuo senza incorrere nel rischio di richiesta di risarcimento immediato del capitale restante da parte della banca che ha erogato il mutuo; distinguiamo i due aspetti: ritardato pagamento e mancato pagamento; si parla di ritardato pagamento quando si salta il pagamento di una rata e la si salda tra il 30esimo e il 180esimo giorno della naturale scadenza pagando un congruo tasso di mora in funzione dell'entità del ritardo (stabilito contrattualmente), il mutuatario può ritardare il pagamento fino a sette volte (una sorta di bonus); si parla di mancato pagamento di una rata quando il saldo della somma spettante avviene dopo i 180 giorni dalla scadenza, in questo caso basta che si verifichi anche una sola volta questo evento per consentire alla banca di pretendere il rimborso anticipato dell'intera somma rimasta (capitale residuo). Chiaramente prima di arrivare a questo il cliente in sofferenza chiede alla banca soluzioni alternative che possono prevedere una ristrutturazione del debito per mutate condizioni economiche.







Contratto preliminare | Documenti mutuo | Rogito |
Altre informazioni sui mutui | Agevolazioni fiscali |