Mutui online  Mutui e Prestiti, guida e consigli per una scelta tranquilla.       
      | Home Page |      
Qui la Vostra Pubblicità, contattateci info@mutuobanca.com
  :: GUIDA AL MUTUO
  Mutuo Casa
  Mutui e Prestiti
  Mutuo Tasso
  Tasso Fisso
  Tasso Variabile
  Tasso Misto
  Agevolazioni Fiscali
  Mutuo Ipotecario
  Mutuo Fondiario
  Mutuo Agrario
  Calcola Mutuo
  Rata Mutuo
  Interessi Mutuo
  Mutuo alla Francese
  Informazioni Mutui
  Costruzione Casa
  Ristrutturazioni
  Mutuo Giovani - Sposi
  Mutuo Impresa
  Mutuo 100%
  Tasso Zero
  Guida, Aiuto, Consulenza
  

:: BANCHE
 Banca Intesa
 Mutuo Abbey
 Mutui Woolwich
 Unicredit Banca
 Banca di Roma
 Banca Mediolanum
 Banca San Paolo
 Monte Paschi
 Mutui Fineco
 Banca Fideuram
 Banca Antonveneta
 Banca d'Italia
 BNL
 Credem



Trova il Miglior Mutuo consultando la nostra guida.

Tassazione delle Plusvalenze

Analizziamo nel dettaglio in quali casi vengono tassate le plusvalenze generate dalla vendita di una casa acquistata da poco tempo.
Per plusvalenza si intende la differenza di prezzo pagato al momento dell'acquisto e quello realizzato nel momento della vendita dello stesso immobile, il trattamento fiscale delle suddette plusvalenze non è sempre lo stesso ma dipende da vari parametri: il caso più frequente è la vendita di un immobile prima che siano decorsi 5 anni dal suo acquisto, da questa discussione sono escluse le vendite di immobili destinati ad abitazione principale se e solo se entro i 12 mesi dalla vendita (e dalla plusvalenza intascata) si riacquista un altro immobile come abitazione principale.
Casi particolari:
  • la plusvalenza non è tassata se la vendita riguarda un immobile ricevuto in successione
  • se la vendita è avvenuta prima dei 5 anni dall'acquisto e per almeno la metà del periodo di possesso l'immobile è stato adibito ad abitazione principale dal proprietario a da almeno un suo familiare.
La tassazione applicata (in caso di imposta sostitutiva fissa) è del 20% sulla plusvalenza generata, altrimenti si rientra nel regime di tassazione ordinario. Tale tassazione (imposta sostitutiva) deve essere richiesta contestualmente alla vendita dell'immobile (si versa al notaio l'imposta), pena decadenza e rientro nel regime ordinario (tassazione più alta).






TROVA LA MIGLIORE OFFERTA TRA I PRODOTTI DI 58 BANCHE

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO E RISPARMI

> CONFRONTA 56 BANCHE > TASSI SCONTATI > SERVIZIO GRATUITO
Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile
Euro
Importo mutuo
Euro
Durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa
Reddito dei richiedenti
Euro
Domicilio richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM numero M°17


Contratto preliminare | Documenti mutuo | Rogito |
Altre informazioni sui mutui | Agevolazioni fiscali |