Mutui casa
 Mutui online  Mutui e Prestiti, guida e consigli per una scelta tranquilla.       
      | Home Page |            | Blog sui Mutui Casa |
  :: GUIDA AL MUTUO Calcola Mutuo
  
Guida, Aiuto
  
Spese da Sostenere
  
Mutuo Casa
  
Mutui e Prestiti
  
Mutuo Tasso
  
Tasso Fisso
  
Tasso Variabile
  
Tasso Misto
  
Tasso Zero
  
Rata Mutuo
  
Calcola Rata Mutuo
  
Interessi Mutuo
  
Agevolazioni Fiscali
  
Mutuo Ipotecario
  
Mutuo Fondiario
  
Mutuo Agrario
  
Mutuo alla Francese
  
Mutuo Giovani - Sposi
  
Mutuo Impresa
  
Mutuo 100%
  
Costruzione Casa
  
Ristrutturazioni
  
Glossario

Trova il Miglior Mutuo consultando la nostra guida.

Accollo Prestiti e Mutui

Se l'immobile che stiamo acquistando è già assoggettato ad ipoteca per un'obbligazione assunta in precedenza dal nostro venditore la nostra banca creditrice, che non libera il mutuatario originario (comunque si può richiedere una estinzione anticipata - da certificare in ogni caso l'estinzione dell'ipoteca sulla casa che viene accesa sempre in caso di presenza di mutui ipotecari-), cumula l'importo residuo, mantenendo in questo modo un grado di responsabilità del contraente originario. L'accolo non è automatico ma discrezionale della banca che deve verificare che il subentrante abbia la capacità di credito richiesta (questa possibilità è da confermare presso l'istituto di credito).
Alcuni contratti di mutuo possono prevedere delle clausole limitative alla vendita dell'immobile, es. non si può vendere nei primi 5 anni o peggio prima della estinzione del mutuo.



DIPENDENTI PUBBLICI - INPDAP


Piccolo prestito :
la prestazione fornisce una somma in denaro per rispondere ad improvvise ed urgenti necessità dell'iscritto (massimo di 10.329,14 Euro). Hanno diritto alla prestazione i dipendenti iscritti alla "Gestione Unitaria Autonoma delle prestazioni creditizie e sociali", che percepiscono una retribuzione mensile fissa e continuativa.

Prestiti pluriennali diretti :
Cosa fornisce la prestazione - Somma in denaro per far fronte a documentate necessità personali o familiari (la somma max erogabile si calcola in questo modo: moltiplicate la quinta parte del vostro stipendio netto per il numero di rate mensili entro cui intendete restituire la somma e avrete l'entità massima del prestito).



requisiti richiesti: siano in attività di servizio; abbiano almeno quattro anni di servizio effettivo nel rapporto di impiego utile a pensione, (due se invalidi o mutilati di guerra o decorati al valore militare).

Prestiti pluriennali garantiti
La prestazione fornisce una "garanzia dell'INPDAP" per prestiti contro i seguenti rischi: decesso dell'iscritto prima che sia estinta la cessione; cessazione dal servizio senza diritto a pensione; riduzione dello stipendio del cedente. Le condizioni di erogazione sono simili alla precedente forma di credito.

Mutui ipotecari
Cosa fornisce la prestazione Mutui ipotecari per l'acquisto della prima casa di abitazione. Mutui per estinzione mutuo contratto con Istituto Bancario per l'acquisto della prima casa. Chi ha diritto alla prestazione Il beneficio è riservato ai dipendenti pubblici iscritti in attività di servizio, a tempo indeterminato e con almeno 1 anno di anzianità utile a pensione (esclusi i servizi figurativi) e 1 anno effettivo di contribuzione alla Gestione Unitaria ed ai dirigenti con contratto a tempo determinato con pari requisiti. La somma erogata non può superare il limite di 206.580,00 euro.

Mutui agli Enti ed alle Cooperative edilizie

Convenzione con BNL e Banca Nuova (Gruppo Banca Popolare di Vicenza)

Gestione dei Crediti INPDAP


maggiori info su : http://www.inpdap.it sezione crediti nel menù laterale








Leasing
Factoring
Interesse sul risparmio
Mutui per lavoratori atipici
Mutui in valuta estera


Contratto preliminare | Documenti mutuo | Rogito |
Altre informazioni sui mutui | Agevolazioni fiscali |