Mutui online  Mutui e Prestiti, guida e consigli per una scelta tranquilla.       
      | Home Page |      
Qui la Vostra Pubblicità, contattateci info@mutuobanca.com
  :: GUIDA AL MUTUO
  Guida, Aiuto, Consulenza
  Spese da Sostenere
  Mutuo Casa
  Mutui e Prestiti
  Mutuo Tasso
  Tasso Fisso
  Tasso Variabile
  Tasso Misto
  Tasso Zero
  Rata Mutuo
  Calcola Rata Mutuo
  Interessi Mutuo
  Agevolazioni Fiscali
  Mutuo Ipotecario
  Mutuo Fondiario
  Mutuo Agrario
  Mutuo alla Francese
  Mutuo Giovani - Sposi
  Mutuo Impresa
  Mutuo 100%
  Costruzione Casa
  Ristrutturazioni
  Glossario
  

:: BANCHE
 Banca Intesa
 Mutuo Abbey
 Mutui Woolwich
 Unicredit Banca
 Banca di Roma
 Banca Mediolanum
 Banca San Paolo
 Monte Paschi
 Mutui Fineco
 Banca Fideuram
 Banca Antonveneta
 BNL
 Credem



Trova il Miglior Mutuo consultando la nostra guida.

Mutui per ristrutturare casa

Gli interventi manutentivi esterni per gli immobili solitamente cominciano in Primavera, quelli interni privati possono essere fatti in qualsiasi periodo dell'anno, quando la cifra per questi lavori diventa sostanziosa si rende necessario accendere un mutuo ipotecario specifico, cd "mutuo per ristrutturazione", è un mutuo che nel mercato complessivo copre una quota del 4%; già in fase di richiesta si differenzia dagli altri mutui casa, bisogna presentare, oltre ai documenti che attestano il reddito e il patrimonio in genere, un preventivo dei lavori da svolgere, il computo metrico, la dichiarazione di inizio lavori (al momento opportuno) e se prevista la variazione volumetrica.
La banca invia per una perizia un tecnico (il costo si aggira sui 300 euro da pagare subito), questi stabilirà il valore dell'immobile a termine dei lavori previsti (chiaramente i lavori aumenteranno il valore dell'immobile), la cifra stimata rappresenterà il riferimento per il tetto alla somma che si può ottenere (solitamente ci si attesta al 70%). La somma da erogare viene divisa in due parti al 50%, per ottenere la seconda metà spesso è necessaria una seconda perizia sullo stato di avanzamento dei lavori e per valutare la tempistica rispetto a quella programmata (solitamente si prevedeno 18 mesi per portare a termine i lavori).




Un mutuo per ristrutturazione spesso risulta più oneroso di un tradizionale mutuo casa, infatti fino a quando non sarà versato il 100% di quanto richiesto il mutuatario debitore pagherà solo rate costituite da interessi (cd preammortamento finanziario), il piano di rimborso vero e proprio (rata costituita da quota capitale e quota interessi) scatta solo quando la cifrà viene finanziata per intero.
Alcuni vantaggi di questo tipo di mutuo: spread solo leggermente più salato di 1 0 2 decimi in percentuale, erogazione in 45 giorni, possibilità di surroga ad altra banca, interessi passivi detraibili (come per la prima casa). Può essere anche un mutuo retroattivo, per lavori già eseguiti che devono essere ancora chiusi nei pagamenti.



Mutuo Stato dei Lavori




Mutuo Condominio



Contratto preliminare | Documenti mutuo | Rogito |
Altre informazioni sui mutui | Agevolazioni fiscali |