Prospetto ESIS

Il prospetto ESIS è cosa diversa rispetto al foglietto informativo, quest’ultimo infatti riporta le condizioni massime per alcuni parametri applicabili ad un contratto di mutuo generico, il modello esis invece riporta nello specifico le informazioni riguardanti il contratto in essere  del richiedente, in poche parole sono due domumenti, il primo generale e il secondo rappresenta un preventivo specifico del cliente che richiede un mutuo casa. Quindi per l’aspirante mutuatario sarebbe la condizione ideale farsi consegnare il modello esis in fase preliminare in modo da poter valutare gli effettivi costi, nella realtà però accade che quasi mai le banche consegnano in quella sede il prospetto e un confronto tra le varie offerte diventa difficile. Il prospetto esis è stato introdotto dal codice di condotta europeo per i mutui casa nel lontano 1997, in Italia recepito nel 2002 non c’è tuttora una legge che obblighi le banche a consegnare al cliente tale prospetto in tempi utili (mi è capitato tempo fa di verificare che tale prospetto veniva spedito al cliente da una banca online pochi giorni prima della stipula quando ormai la banca addirittura aveva già spedito gli assegni al notaio).
 
Mutui casa : http://www.mutuobanca.com

Lascia un commento