Mutui online  Mutui e Prestiti, guida e consigli per una scelta tranquilla.       
      | Home Page |      
Qui la Vostra Pubblicità, contattateci info@mutuobanca.com
  :: GUIDA AL MUTUO
  Guida, Aiuto, Consulenza
  Spese da Sostenere
  Mutuo Casa
  Mutui e Prestiti
  Mutuo Tasso
  Tasso Fisso
  Tasso Variabile
  Tasso Misto
  Tasso Zero
  Rata Mutuo
  Calcola Rata Mutuo
  Interessi Mutuo
  Agevolazioni Fiscali
  Mutuo Ipotecario
  Mutuo Fondiario
  Mutuo Agrario
  Mutuo alla Francese
  Mutuo Giovani - Sposi
  Mutuo Impresa
  Mutuo 100%
  Costruzione Casa
  Ristrutturazioni
  Glossario
  

:: BANCHE
 Banca Intesa
 Mutuo Abbey
 Mutui Woolwich
 Unicredit Banca
 Banca di Roma
 Banca Mediolanum
 Banca San Paolo
 Monte Paschi
 Mutui Fineco
 Banca Fideuram
 Banca Antonveneta
 BNL
 Credem



Trova il Miglior Mutuo consultando la nostra guida.

Mutui per lavoratori atipici

Negli ultimi anni i contratti di lavoro atipico (cococo, interinale e a progetto) si sono diffusi capillarmente su tutto il territorio italiano, non essendo dei veri e propri contratti di lavoro a tempo indeterminato, ma rinnovabili alla scadenza con diverse modalità, interessano un numero sempre crescente di individui (nella stragrande maggioranza giovani in procinto di "mettere sù casa"); le banche hanno pensato bene di allergare il proprio bacino di utenza anche a tali categorie lavorative con il duplice obiettivo dare una maggiore dignità lavorativa a tali persone e aumentare i loro fatturati (motivo principale).

Il principio che il rischio di un investimento può essere coperto e che tale copertura ha un costo proporzionaleal grado di copertura, è stato utilizzato dagli istituti di credito per aprire a tali nuove categorie lavorative; le garanzie principali accese restano immutate: ipoteca e assicurazione incendio sull'immobile, a queste si devono aggiungere una maggiore presunzione di rischio nella regolarità di pagamento dei ratei (il lavoro non è sicuro), i mutui si adattano alla situazione lavorativa del cliente consentendo di sospendere il pagamento fino ad una massiomo di 6 mesi in caso di interruzione del rapporto di lavoro (tale clausola è applicapile un numero prestabilito di volte durante tutto il periodo di restituzione previsto), i requisiti per poter accedere a tale credito sono: meno di 35 anni di età e aver lavorato, negli ultimi 3 anni solari, almeno per 30 mesi.




Le denominazione che le banche hanno riservato ai mutui destinati ai lavoratori senza posto fisso sono:
  • Mutuo per i giovani - banca di Roma (primo istituto di credito ad aprire a tali soluzioni)
  • Intesa mutuo atipico - banca intesa
  • Mutuo progetto lavoro - Unicredit
  • Mutuo Start - banca Ucb
  • Mutuo casa superleggero - Ge Money Bank
  • Variabile lavoratori atipici - Banca Woolich
  • Corallo per giovani - Banca Sella

    Leasing

    Contratto preliminare | Documenti mutuo | Rogito |
    Altre informazioni sui mutui | Agevolazioni fiscali |